Liberiamo i dati sull’interruzione volontaria di gravidanza

Maghweb e Non è un veleno sono tra le realtà promotrici della nuova campagna #DatiBeneComune: un grande lavoro di rete ha fatto emergere tutte le lacune e le inadeguatezze dei dati sull’interruzione volontaria di gravidanza pubblicati dal Ministero della Salute: non sono aperti, machine readable, riusabili, non sono “correnti” e non contengono tutte le informazioni adeguate per comprendere lo stato delle cose, agire, proporre, prendere decisioni.

Per queste ragioni, insieme a tante organizzazioni e persone, abbiamo preparato questa lettera aperta, che invieremo al Ministero.

Grazie a tutte/i quelle/i che l’hanno redatta. Chiunque può aderire alla richiesta, basta scriverci.

Liberiamo i dati, sono bene comune.
Tutte le informazioni sul sito: https://www.datibenecomune.it/2021/12/02/dati-interruzione-volontaria-gravidanza/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi